Le risorse

O1 - Guida metodologica per il sostegno ai giovani in modalità progetto

Questa produzione intellettuale consiste in una guida metodologica che presenta i servizi e i metodi di tutoraggio offerti ai giovani nell'ambito del PEPPY e dei tutorial associati.

Presenta le diverse fasi di costruzione del metodo pedagogico di accompagnamento dei giovani, i prerequisiti in termini di risorse e di équipe di tutoraggio, nonché la gamma di servizi PEPPY ritenuti appropriati e necessari per soddisfare i bisogni.

Scarica i documenti (a breve)

O2 - Piattaforma digitale collaborativa europea

Il progetto PEPPY mira ad aprire una piattaforma digitale europea per la creazione di reti e risorse comuni in tre aree europee: Cipro, Francia e Italia. Questa piattaforma offrirà funzionalità diverse e complementari.

Presentazione dei progetti e costituzione dei gruppi di progetto.

Come una sorta di sportello permanente per i progetti e i giovani, questa sezione della piattaforma servirà da preludio al lavoro sui progetti.

Ambiente di lavoro digitale

Creato appositamente per ogni gruppo di progetto, con risorse e strumenti per realizzare il progetto a cui il gruppo di giovani sta lavorando.

Orientamento e sostegno verso un nuovo percorso

Quando il giovane partecipa a uno o più progetti e scopre le competenze che aveva o che ha acquisito, questo può spingerlo a orientarsi verso uno o più corsi di formazione / una o più professioni. Lo sponsor e il tutor hanno quindi un ruolo di consulenza per il giovane, con il supporto di organizzazioni terze come le Missioni locali, ecc.

 

O3 - Piano d'azione strategico per mobilitare i giovani e gli stakeholder del territorio

Questa produzione intellettuale è complementare alle produzioni intellettuali 1 e 2. Le sue attività mirano a perfezionare la produzione intellettuale 1 sperimentandola in loco.

Si tratta di un piano strategico per la mobilitazione dei giovani e degli attori del territorio interessati da PEPPY.

Questo piano illustra la definizione dei gruppi target del progetto PEPPY e la strategia di mobilitazione o reclutamento che sarà trasferibile a qualsiasi territorio interessato all'approccio. 

Scarica i documenti (a breve)

O4 - Guida alla formazione per i marcatori di competenza e l'autodiagnosi personale

Questa produzione intellettuale offre una guida formativa ai marcatori di competenza e all'autodiagnosi personale.

Sulla base di un modello di autogestione delle competenze che sarà testato durante il progetto PEPPY, sta sviluppando un test di autoimprenditorialità.

Inoltre, saranno sviluppati un formato di portfolio, un modello di formazione, la formazione dei formatori per testare il modello e la formazione di prova per i giovani.

La base della formazione è il sistema CH-Q, un sistema di autogestione sostenibile delle competenze, sviluppato da un gruppo di psicologi sociali e organizzativi e di pedagogisti svizzeri.

Scarica i documenti (a breve)

O5 - Rapporto sulle raccomandazioni

Questa produzione intellettuale consiste in un rapporto di raccomandazioni per una nuova dinamica pedagogica che sviluppi l'autonomia dei giovani. Si baserà, tra l'altro, sui dati della valutazione della sperimentazione e delle attività svolte dai partner del progetto.

Il progetto PEPPY mira soprattutto a rafforzare i modelli pedagogici innovativi per promuovere la valorizzazione e l'adattabilità dei giovani e a sviluppare strumenti innovativi per la valutazione e la comunicazione di queste competenze.

Valutare i progressi nelle competenze chiave.

L'esperienza li ha aiutati a imparare nuove cose su se stessi in un modo diverso? Ha rivelato risorse inaspettate, non sfruttate o non riconosciute dall'istruzione formale? Quale capacità di adattamento li ha motivati? Come hanno reagito quando hanno lavorato insieme? Quali nuove competenze hanno acquisito e padroneggiato? In che modo queste competenze possono essere trasposte o sfruttate nel loro percorso formativo o nella costruzione del loro futuro professionale?

Lezioni da apprendere per l'evoluzione degli approcci pedagogici territoriali

Gli operatori di supporto o il leader del gruppo hanno adottato un modo diverso di relazionarsi con i giovani dopo averli aiutati con i loro progetti? Come hanno fatto? Con quale effetto? Questa situazione ha creato fattori innovativi? Quali sono stati gli effetti del lavoro in una rete di formazione multi-stakeholder? Che tipo di contributi individuali ha creato il sostegno ai giovani con i loro progetti? Quali modifiche sono state apportate alla formazione individuale e di gruppo per adattarsi al contesto e/o alle differenze dei progetti dei giovani? Quali tipi di TIC, MOOC e/o strumenti e risorse per l'apprendimento a distanza sono stati utilizzati per supportare i giovani partecipanti? Quali elementi nuovi o diversi possono essere introdotti nelle pratiche pedagogiche rispetto a quelli utilizzati finora?

Scarica i documenti (a breve)

PEPPY - Promuovere l'educazione, la partecipazione e i progetti per i giovani

Finanziato da
Il programma Erasmus +

Erasmus + è il programma europeo per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. Non è solo per gli studenti, ma è aperto a tutte le persone in tutti i settori dell'istruzione e della formazione, formale e non formale.